IL VIAGGIANTE DEL 1908

Anni '80, Olio su tela, 79,5 x 99

IL VIAGGIANTE DEL 1908
Anni '80, Olio su tela, 79,5 x 99

IL VIAGGIANTE DEL 1908
Anni '80, Olio su tela, h 79,5 x 99 cm
Collezione privata dell'artista

In questo dipinto siamo ad Orune. A sinistra un personaggio di Oliana a piedi, che conduce un cavallo carico di acqua vite da vendere in paese. Il cavallo porta “le stagne”, i recipienti fatti di sughero. In alto a sinistra le montagne che sovrastano Orune, sotto le case dell'abitato. A sinistra la croce di “Sant'Andria”. In basso, sotto il cavallo, la vigna di “zia Silvestra”, zia da parte di padre. Sassi di granito sotto la casa più grande. Due donne portano sulla testa recipienti di terra cotta con dentro l'acqua vite. Una donna seduta si riposa dopo essersi tolta di testa il recipiente, che ora è deposto difronte a lei in terra. Due uomini portano l'acqua vite sulla schiena dentro “tasche” fatte di pelle, che contengono i recipienti di terracotta. In alto a destra un'altura chiamata “Cuccuretetti”, con sulla sommità la croce. A destra “zio Predu”, morto nel 1951, vestito in costume di lana, intorno a lui i cani pastore. In basso a destra “su pinnetu” di legna, con il fuoco acceso dentro, presso l'ovile ad Orune, a fianco una pianta con appesi gli arnesi quali “su tazzeri”, “sa turudda”, “su cuzzerone”. Da Oliana oltre l'acqua vite si portava anche l'olio.

Opera descritta dall'artista e trascritta da Paola Manca

Foto di Paola Manca




Richiedi informazioni

Per qualsiasi informazione sulle opere di Bonaria Manca o sugli eventi in corso contattaci tramite il form.