CONCERTO

Anno 1990, olio su tela, 216 x 56

CONCERTO
Anno 1990, olio su tela, 216 x 56

CONCERTO
Anno 1990, olio su tela, h 216 x 56 cm
Collezione privata dell'artista

I luoghi rappresentati in questo dipinto, sono quelli di Villa Medici, sede dell'Accademia di Francia a Roma.
In alto la facciata della Villa. L'uccello a sinistra, è uno stemma di Villa Medici. Al centro, grande, il direttore, amico di Bonaria, Jean-Marie Drot. Bonaria ed i suoi amici, sono stati invitati dal direttore ad un concerto. Le tre persone sedute in quella che è la sala concerti, sono Bonaria, un suo amico tenore rumeno, e la moglie di quest'ultimo, difronte a loro i musicisti. A destra la sala, dalla quale si accedeva alla sala concerti, qui la moglie del tenore, è seduta mentre Bonaria è in piedi, tra loro il tavolo con il rinfresco, sulla sinistra il giardino, dal quale si poteva accedere alla sala concerti. A sinistra la macchina con la quale sono arrivati gli ospiti ed in basso l'entrata di Villa Medici. Nell'angolo di destra, sempre in basso, una signora che da i biglietti per il concerto, Bonaria e gli altri due invitati con lei, sono passati però da un'altra entrata, quella riservata agli amici.

Opera descritta dall'artista e trascritta da Paola Manca

Foto di Paola Manca




Richiedi informazioni

Per qualsiasi informazione sulle opere di Bonaria Manca o sugli eventi in corso contattaci tramite il form.